Oggi è domenica

Una domenica strana, senza la possibilità di andare a Messa.

Oggi è domenica. Il giorno del Signore. 
Una domenica strana, senza la possibilità di andare a Messa. 
Non per questo ci dimentichiamo delle cose importanti! Ci stai? 
Oggi non dimentichiamoci di Dio. 
In questa domenica inizia la Quaresima, 
un tempo straordinario per avvicinarsi ancora di più al Signore Gesù. 
Abbiamo deciso di corrergli accanto, per imparare ad avere i suoi stessi sentimenti. 
Che ne dici di iniziare subito? 
A Messa avremmo ascoltato il Vangelo delle Tentazioni. 
Alla Messa in tv e il Papa all'Angelus di mezzogiorno ne parlano. 
Che cosa valgono i beni, il potere e le ricchezze del mondo? Gesù ci dà la risposta. 
Trova un momento per pregare, per dire: «Signore Gesù, Tu sei accanto a me. Ti dico grazie!». 
Per dire: «Padre nostro che sei nei cieli…». Per dire: «Spirito Santo, vieni!». 
Fai il segno della croce e fermati a pensare alle persone che oggi stanno soffrendo, 
soprattutto per la malattia, l’isolamento e la solitudine. 
La domenica è il giorno della comunità. 
Fai sentire la tua vicinanza ai tuoi cari, 
sii buono con tutti e trasforma questo giorno in un giorno felice. 
Non ti arrendere. 
Inizia la corsa verso la Pasqua di Gesù. 
Ora corri… Ora corri accanto al Signore e ai suoi discepoli. Sei uno di loro! 
Questo è l’inizio della Quaresima, tempo santo, 
tempo per lasciarsi riconciliare con Dio, 
ricordarsi dei poveri, 
chiedere il dono della pace, 
lasciarsi guidare nella corsa di ogni giorno dal Vangelo di Gesù e dai suoi sentimenti. 
Buona domenica!


 


 allegati
Spaziatore
Scarica file   Preghiera ragazzi I domenica Quaresima 2020
Fondazione Oratori Milanesi
Spaziatore
Spaziatore
Scarica file   Sussidio per la preghiera in famiglia
Servizio diocesano per la Pastorale Liturgica
Spaziatore
Spaziatore